Corso FILMMAKER

INIZIO:
15 Febbraio 2019
DURATA:
21 ore

Categories

Corsi

Il progetto intende formare delle figure professionali, come il Filmmaker/Videomaker e l’Operatore video/Video Editor, in grado di poter realizzare un prodotto audiovisivo completo e in autonomia.

Il corso nasce per soddisfare l’esigenza di personale in grado di soddisfare la crescente richiesta da parte delle TV digitali, Web TV e Social.

A chi è rivolto

A chi vuole avere nozioni tecniche fluide e basilari, al fotografo che vuole passare al video, per il manager che deve valutare i lavori degli altri, per il cameraman che vuole cimentarsi nella regia

Questo Corso vi insegna in modo pratico a stare sul set, a lavorare con una telecamera

 

Teoria
docente: LUCA BORRI 

CORSO DI REGIA
LA FASE LETTERARIA

  1. Come nasce una sceneggiatura: dall’idea al soggetto.
  2. La divisione in tre atti.
  3. Differenze tra sceneggiatura per lungo e per cortometraggio.
  4. L’ambientazione della storia.
  5. Il protagonista, l’antagonista, e il conflitto.
  6. Tensione principale, climax, risoluzione.
  7. Definizione dei personaggi.
  8. Sviluppo della Story.

CONCETTI DI REGIA

  1. La soluzione registica.
  2. La pre-produzione, la produzione e la post-produzione
  3. Composizione del quadro.
  4. Messa in scena.
  5. Lo storyboard


ELEMENTI DI GRAMMATICA FILMICA

  1. I Campi e i piani.
  2. Riprese statiche.
  3. Campo e controcampo.
  4. La regola dello scavalcamento di campo.
  5. Posizioni della macchina da presa.
  6. Angolazioni della macchina da presa.
  7. Le riprese in movimento.
  8. Le correzioni di macchina.
  9. Regola dei terzi. tipi di inquadratura, inclinazioni del
  10. La panoramica.
  11. Oggettive, soggettive.
  12. Il carrello la gru e il dolly.
  13. La steadycam.
  14. I droni.
  15. Il camera car.

EFFETTI SPECIALI 

  1. La computer grafica
  2. Il green screen
  3. Il composite

 

PRATICA
docente: MICHELE TOPINI

Lezione (P1)

  1. corpo macchina e ottiche
  2. viewfinder e mirino
  3. impostazioni di ripresa e di qualità dell’immagine
  4. scelta dell’esposizione e bilanciamento del bianco
  5. scelta dell’ottica e della profondità di campo
  6. diaframma, tempo, ISO
  7. shutter e filtri ND
  8. messa a fuoco
  9. REC (acquisizione di immagini)

Lezione (P2)

  1. tipi di inquadrature e sequenza armonica (scavalcamento di          campo, raccordo di sguardi, raccordo direzionale, ecc..)
  2. il dettaglio
  3. la trasfocatura
  4. riprese fisse e movimenti di camera (panoramica       orizzontale/verticale, carrellata, piano sequenza)

Lezione (P3)

  1. osservazione di uno storyboard
  2. organizzazione del set
  3. suddivisione dei ruoli
  4. realizzazione delle riprese
  5. acquisizione dell’audio da fonte esterna

Lezione (TP) – teorico/pratica – (con entrambi i docenti)

  1. il programma di montaggio (Adobe Premiere Pro CC 2018)
  2. creare un progetto
  3. importare
  4. impostare il piano di lavoro
  5. riversare immagini sulla timeline
  6. basi del montaggio (taglio, raccordo, opacità, key-frame, traccia    video e traccia audio, livelli)
  7. transizioni ed effetti principali
  8. la renderizzazione
  9. controllo dei livelli audio e concetto di saturazione
  10. esportazione (con cenno ai formati principali)
  11. riversamento dell’audiovisivo ultimato su supporto digitale

Conclusione e Attestati

Alla fine del corso è previsto un ultimo incontro in sede, con entrambi i docenti, durante il quale verranno rilasciati gli attestati di partecipazione da parte dell’Accademia.

Verrà proiettato il video realizzato durante il corso e con l’occasione si raccoglieranno anche le iscrizioni relative al corso per Videomaker di secondo livello.

TOP